Sailornet

Le vacanze in barca

Si pensa che sia una cosa da ricchi. Nell’immaginario collettivo barche e yacht si associano a lusso ed esclusività.

Le vacanze in barca
18/02/2022

Noleggio e locazione sono alla portata di tutte le tasche e le vacanze in barca sono una piacevole alternativa a stretto contatto con il mare e la natura.

Il costo per una vacanza “sul mare” varia, chiaramente, in base al periodo e al tipo di imbarcazione.

Locazione senza equipaggio

La locazione, chiamata in gergo bareboat, consiste nel godere, per un determinato periodo di tempo, della disponibilità di una barca. Molto spesso si tratta di piccoli natanti a motore o di barche a vela fino a 50 piedi. La locazione non prevede equipaggio a bordo e, di conseguenza, bisognerà occuparsi direttamente della conduzione e delle manovre in porto, della cambusa e delle spese come carburante, posti barca e quant’altro di utile durante la crociera. Il costo di locazione di una settimana a luglio, su una barca a vela di circa 10 metri, è di circa 2.800/3.000 euro. Occorrono circa 3.600/4.000 per un 12/13 metri. Lievitano i costi se si opta per un catamarano a vela che a luglio, per una settimana, costa circa 9.000 euro.

Noleggio con equipaggio

Il noleggio consiste nel disporre, per un determinato periodo di tempo, di uno yacht compreso tutto il suo l’equipaggio: il comandante, i marinai, hostess e chef. Si tratta di una soluzione “tutto compreso” ma dai costi decisamente importanti. L’itinerario della crociera viene deciso in accordo con il comandante che rimane, per tutto il periodo, responsabile dell’unità e dei passeggeri. La vita a bordo è all’insegna del lusso e del relax, gli spazi sono ampi, la navigazione piacevole, la cucina non ha niente da invidiare alle preparazione dei ristoranti stellati. A disposizione numerosi toys come moto d’acqua, surf, sup, tender. Il costo di una vacanza varia in base a molteplici fattori: lunghezza dello yacht, anno, tipologia, servizi a bordo, base di partenza e periodo. Si parte da circa 20.000 euro a settimana  per un flybridge del 2004 (Azimut 74), 68.000 euro a settimana per uno yacht sportivo del 2005 (Mangusta 105), 165.000 euro a settimana per un super yacht del 2015 (Sunseeker 131) per arrivare a 3.400.000 euro a settimana per noleggiare Flying Fox (Lurseen di circa 450 piedi).

La tariffa settimanale non comprende le spese, il carburante, la cambusa, la mancia per l’equipaggio. E’ consuetudine considerare tutte le spese nella misura del 30% del costo del noleggio (la cosidetta APA - Advance provisioning allowance).

In Italia quali sono i migliori itinerari per una vacanza in barca?

L’italia è tutta splendida, da nord a sud, e scoprirla in barca ci consente di ammirarla in modo inedito. Le destinazioni sicuramente più gettonate sono le Eolie e tutto l’arcipelago siciliano, il fascino della Toscana tra l’Elba e Capraia, la Liguria con il golfo del Tigullio e Portofino, Capri, la Sardegna.

©2021 Copyright Mediterranean Yacht Ship Assistance S.r.l. – P.IVA: 01949260663 – All Rights Reserved – Web Design and Development by dunp