Sailornet

Nuovo esame per la patente nautica

Prendere la patente nautica è più semplice. La prova scritta prevede un quiz base con 20 quesiti a risposta multipla.

Nuovo esame per la patente nautica
23/02/2022

Finalmente è stato dato il via libera alle prove per la nuova patente nautica.

Confindustria Nautica ha accolto con molta soddisfazione il provvedimento ritenendo l’intervento “strategico per tutta la filiera della nautica”. La riforma entrerà in vigore dopo 60 giorni dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale.

Il provvedimento ha profondamente rinnovato ed innovato il programma d’esame, ritenuto troppo teorico, mnemonico e lontano dalla reale navigazione da diporto.

Il nuovo esame consentirà un maggiore accesso alle barche e alla nautica, forma in maniera concreta i diportisti, li avvicina al mare e stimola in loro maggiore consapevolezza alla sicurezza in mare.

I nuovi quiz rendono la prova più concreta e meno ostica rispetto al passato, meno teoria e più navigazione pratica su scafi, motorizzazioni e attrezzature veliche recenti.

Sono scomparse le domande più classiche come l’uso della tradizionale ancora Ammiragliato, sostituite ora da quesiti più moderni sugli attuali sistemi di ancoraggio. Eliminata la nomenclatura relativa a navi e scafi in legno, i segnali di comunicazione tra navi, gli elementi di fisica e di struttura delle unità mercantili.

Rimangono, ma semplificati, i quiz relativi agli effetti delle eliche e del timone, all’uso pratico della barca, al funzionamento dei motori in generale, alle piccole avarie, le nuove trasmissioni IPS e Zeus, i nuovi motori fuoribordo.

La sezione meteo e maree è ora focalizzata su quegli elementi realmente identificabili dal diportista durante la propria navigazione, eliminando quindi la fisica dell’atmosfera.

Sono previste nuove domande su come affrontare le onde, sulla navigazione durante il brutto tempo, ormeggio e disormeggio, come affrontare le baie affollate e come comportarsi in ingresso e uscita dai porti.

La sezione della vela è stata profondamente variata, sono stati eliminati i quesiti sulle derive veliche e sulle attrezzature ormai desuete. I nuovi quiz riguardano argomenti di uso comune durante la crociera a vela con sezioni dedicate alla navigazione con meteo avverso.

Nel nuovo esame per la patente nautica la prova di teoria sarà quindi composta da un’unica prova base valida per tutti i tipi di patente.

Saranno 20 i quesiti a risposta multipla, ognuno dei quali con tre risposte di cui solo una esatta. Per superare la prova occorre rispondere in maniera corretta a 16 domande.

La patente a vela prevede ulteriori 5 quiz e serviranno 4 risposte esatte.

La patente “oltre le 12 miglia” prevede inoltre 4 problemi di carteggio.

©2021 Copyright Mediterranean Yacht Ship Assistance S.r.l. – P.IVA: 01949260663 – All Rights Reserved – Web Design and Development by dunp